La politica è meglio di Zelig.

Cito letteralmente l’ansa:

Fini e Casini si incontrano e ribadiscono all’unisono che all’Italia serve ”un progetto” e non ”estemporanee sortite populistiche”. Berlusconi non se la tiene e replica sprezzante: ”A me va benissimo, noi ci teniamo gli elettori, loro si tengano il progetto…”.

In altre parole Berlusconi ammette candidamente che la sua nuova creatura, il partito del popolo o come cavolo si chiama, è una scatola vuota, senza contenuti, il cui unico scopo è ramazzare voti. Incredibile. Lo scenario politico italiano ormai è più divertente di Zelig. Almeno per chi, come me, preferisce ridere anzichè piangere.

Annunci

Tag: ,

2 Risposte to “La politica è meglio di Zelig.”

  1. TooMuchSugarInMyCoffee Says:

    Sempre più decisi verso la Deriva….

  2. Gaia Says:

    Non ci sono parole!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: